S. Daniele Comboni

san daniele comboni

Nacque a Limone nel 1831, fondatore degli Istituti Comboniani, venne beatificato a Roma da Papa Giovanni Paolo II nella Basilica di S. Pietro il 17 Marzo 1996 e fatto santo il 5 Ottobre 2003. 

L’opera missionaria del Comboni, ben incarnata nel suo motto “Salvare l’Africa con l’Africa”, risulta agli occhi odierni straordinaria.

Per conoscere meglio la sua vita e visitare la sua casa natale, non può certo mancare una visita al Centro Comboniano del “Tesol”.
 

Eucaristia e missione

Giovanni Paolo II
Messaggio del Santo Padre per la Giornata Missionaria Mondiale 2004.

Questa sete di anime da salvare fu sempre fortemente avvertita dai Santi: basti pensare, ad esempio, a santa Teresa di Lisieux, patrona delle missioni, e a Mons. Comboni, grande apostolo dell’Africa, che ho avuto la gioia recentemente di elevare all’onore degli altari.
Le sfide sociali e religiose che l’umanità affronta in questi nostri tempi stimolano i credenti a rinnovarsi nel fervore missionario. Sì! E’ necessario rilanciare con coraggio la missione “ad gentes”, partendo dall’annuncio di Cristo, Redentore di ogni umana creatura.